Cyberbullismo: consigli per ragazzi





 

E’ necessario che i ragazzi siano i primi autori della loro tutela e della loro sicurezza quando sono online.

  • Non rispondere a sms, mms, email o post molesti o offensivi nei tuoi profili sui social network.
  • Se gli sms, mms, le email o i post nei tuoi profili sui social network ti infastidiscono cancellali, bloccando la persona che te li ha inviati (per vedere come bloccare, consulta la sezione “privacy” nella tua casella mail o nel tuo profilo).
  • Salva i messaggi che ricevi prendendo nota del giorno e dell’ora in cui arrivano (se chat, salva la cronologia).
  • A seconda di dove ricevi le minacce, cambia nickname, o numero di cellulare o l’indirizzo mail.
  • Se qualcosa che avviene online ti infastidisce (o fa stare male un tuo amico), parlane con un adulto di cui ti fidi.
  • In caso di minacce o proposte che ti infastidiscono, parlane immediatamente con gli adulti di cui ti fidi.
  • Puoi chiedere un consiglio o un aiuto a Telefono Azzurro, per te o per un tuo compagno vittima di cyberbullismo, chiamando il numero 1.96.96 (anche in forma anonima), oppure contattando Telefono Azzurro anche via chat, tutti i giorni dalle 16.00 alle 20.00, accedendo al sito www.azzurro.it e cliccando su “ch@tt@ con Telefono Azzurro!”.
  • Se ti trovi in rete Telefono Azzurro ha attivato una APP specifica per aiutarti a tutelarti in rete. La app è raggiungibile su Facebook cercando in “Persone, luoghi, oggetti” Telefono Azzurro e selezionando l’Applicazione “SOS – Telefono Azzurro onlus” nell’ elenco che compare nel menu a tendina.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − quindici =

css.php